Allineamento Psicosomatico della Colonna: la guarigione più efficace parte dal Centro.


L’Allineamento Psicosomatico della Colonna è un trattamento energetico unico nel suo genere. Con UN’UNICA seduta elimina i blocchi energetici del pilastro centrale e corregge ogni curvatura e torsione innaturale della spina dorsale, riportando l’armonia nel corpo e nello spirito. 

L’effetto è immediato e permanente.


L'Allineamento in breve:

  • corregge ogni curvatura e torsione della colonna vertebrale: scoliosi, cifosi, lordosi
  • corregge l’inclinazione innaturale del bacino, pareggia la lunghezza delle gambe e l’appoggio dei piedi
  • libera il potenziale di guarigione dell’organismo ripristinando la normale funzionalità dei nervi
  • agisce simultaneamente sul piano spirituale, emozionale e fisico eliminando anche i blocchi più antichi
  • è un trattamento energetico: nessuna manipolazione fisica, nessun dolore, effetto immediato
  • una sola seduta, efficace per sempre, progressi crescenti nel tempo

Come sede del sistema nervoso centrale (insieme al cranio), la colonna vertebrale è il pilastro centrale del corpo, il suo nucleo energetico. La colonna risente dei vissuti negativi e dei conflitti psichici ed emozionali, che contribuiscono a creare curvature e torsioni innaturali. Queste causano una ridotta funzionalità dei nervi, a danno dei centri energetici (chakra) e degli organi fisici collegati.

Allineare la tua colonna ristabilisce la piena funzionalità del pilastro energetico centrale dell’organismo, con benefici “a cascata” per il tuo benessere fisico e mentale.

230€ con garanzia totale: effetti evidenti e immediati o il trattamento è GRATIS (unica in Italia)


Scorri per scoprire tutti i dettagli

Rosalba S.

Operatrice turistica

"Consiglio l’allineamento sia per dare un sostegno di base alla salute (anche psichica), sia anche a chi soffre di dolori fisici. Per i benefici ottenuti il prezzo è più che giusto!"

"C'è stato un cambiamento immediato: la gobba è sparita e cammino senza zoppicare. Se avessi saputo dell’allineamento prima dell’operazione l’avrei fatto immediatamente!"

Annafiore S.

Commessa

Giovanna C.

Impiegata

Sono riuscita a perdonare i miei familiari, ed è una liberazione interiore che mi fa sentire talmente leggera che pensavo addirittura di aver perso peso.

La cosa bella è che non ti ho dovuto spiegare tutto di me, tu sapevi già cosa fare e come fare.

Ho passato tre giorni a guardarmi allo specchio dicendo “ma è la mia schiena o non lo è?” A livello fisico è stata una trasformazione veramente lampante.

Laura C.

Infermiera


Cure naturali: tanto impegno, e pochi risultati?

Se ti curi con metodi olistici e naturali, probabilmente ne conosci bene i vantaggi, come il fatto di evitare effetti collaterali e assuefazione, di preservare e valorizzare le naturali risorse di guarigione del corpo, di promuovere simultaneamente il benessere fisico e psichico, eccetera.

Probabilmente ne conosci anche gli svantaggi, come la spesa talvolta maggiore che per le cure convenzionali, l’impegno e la costanza richiesti, e il fatto che spesso agiscano in modo più lento e graduale. È quindi particolarmente frustrante quando - nonostante la spesa e il sacrificio - le terapie di tipo olistico e naturale non danno i risultati sperati.

Settimane o mesi di attenzione e disciplina, lunghi cicli di costose sedute con uno specialista, o l’investimento in prodotti di alta qualità e sicurezza, possono sembrare un prezzo troppo alto da pagare quando i risultati sono deboli o “fragili”.

Me lo sono sentito dire decine di volte:

  • “Ho seguito gli insegnamenti del saggio X ma invece di migliorare sono peggiorata”
  • “Ho seguito la tale dieta disintossicante per due difficili mesi, ma non ho mai sentito nessuna grande differenza”
  • “Ho fatto un trattamento con un apparecchio particolare che attraverso i punti riflessi dell’orecchio avrebbe dovuto sistemarmi la schiena, ma non ho avuto risultati concreti”

Ma perché questo accade?

Diciamo la verità: il fatto, in parte, è che non è tutto oro quel che luccica. Essendo un bisogno molto sentito, la “salute naturale” è anche un mercato molto attivo, in cui ci sono proposte di tutti i tipi e livelli di qualità, tra cui non sempre è facile distinguere.

Inoltre, molti metodi sono innovativi e quindi almeno in parte sperimentali; è naturale che alcuni diano risultati diversi o inferiori alle aspettative.

Che dire però delle discipline e tecniche di lunga tradizione, collaudate, rinomate, celebrate? Perché, anche affidandoci a quelle, vediamo raramente i risultati eclatanti con cui vengono promosse?

Avendo esplorato per anni questo campo in lungo e in largo, questa è una domanda che mi ha accompagnata a lungo. La risposta che mi sono data è questa: molte terapie olistiche danno risultati blandi perché il principio su cui si basano - sfruttare le risorse naturali del corpo - non è efficace oggi come lo era al tempo in cui si sono sviluppate.

In che senso?

Se una terapia funziona stimolando le capacità di guarigione innate del corpo, e quelle capacità vengono in qualche modo inibite, debilitate, ridotte, anche la terapia risulterà meno efficace.


È un po’ come avere un’automobile molto potente ma con il carburante e l’olio sbagliati: fai poca strada e rischi anche dei danni.

Cosa può inibire le naturali capacità di guarigione del corpo?

Beh, ad esempio dubito che i maestri che svilupparono la Medicina Tradizionale Cinese o l’Ayurveda o l’erboristica europea tenessero in considerazione cose come polveri sottili, acque contaminate da farmaci, droghe e prodotti chimici, o il fatto che viviamo costantemente attraversati da ogni genere di onde (elettrosmog), o gli effetti delle microplastiche che ingeriamo dagli elementi imballati, o quelli dell’illuminazione artificiale sui bioritmi...

Senza parlare degli stili di vita tipici di oggi, sconosciuti a quei tempi, e in generale contrari al funzionamento per cui si è evoluto il corpo umano.

Ad esempio, uno dei problemi tipici dell’era moderna è che mischiamo stili di vita estremamente sedentari a sforzi notevoli, che un corpo che vive sedentario per la maggior parte del tempo mal sopporta. Molti di noi, infatti, vivono ormai per la stragrande maggioranza del tempo in interni, molto del quale con gli occhi incollati a un monitor o altro dispositivo digitale...per poi andare a fare la classica ora di palestra, o jogging, o arti marziali, o sport dinamici.

Questa è ovviamente la ricetta perfetta per causare problemi alla colonna vertebrale, che divengono poi cronici nel tempo. Infatti, quasi tutti soffriamo in qualche misura difetti di postura, asimmetrie e curvature innaturali della colonna.

Naturalmente, questo causa a molti dolori e fastidi in modo diretto; pochi sanno però che il problema di una “schiena storta” ha conseguenze ben più profonde.

La salute degli organi, infatti, è strettamente legata a quella della colonna vertebrale. Perché?

Semplicemente perché il buon funzionamento degli organi dipende da una corretta comunicazione con il cervello. Per funzionare al pieno delle sue capacità, ogni organo deve poter inviare e ricevere messaggi al cervello, cosa che avviene attraverso i nervi e il sistema nervoso centrale. Quando questa comunicazione viene in qualche modo compromessa, per esempio per lo schiacciamento di un nervo, anche la funzionalità dell’organo viene ridotta e alterata.

Poiché i nervi che trasmettono tali messaggi passano attraverso la colonna vertebrale, ogni deformazione della colonna riduce la qualità della comunicazione tra il cervello e gli organi, alterandone la funzionalità e dando luogo a una marea di piccoli e grandi disturbi.

Ricevendo messaggi parziali e disturbati, è come se gli organi venissero narcotizzati o "confusi".

Sicuramente, questo è un altro dei motivi per cui certe cure possono dare risultati inferiori a quelli sperati: se gli organi non comunicano correttamente con il cervello, è evidente che non potranno rispondere agli stimoli curativi con lo stesso vigore ed efficienza di organi perfettamente collegati.

Ecco spiegato perché le discipline che lavorano molto sulla postura e sulla mobilitazione dolce e regolare della colonna vertebrale - come lo Yoga o il Taiji Quan - risultano benefiche non solo per ossa, muscoli e tendini, ma per tutto il sistema psicofisico: perché migliorano o preservano la funzionalità nervosa rimuovendo i blocchi dalla colonna.

Proprio questo è il fondamento di discipline come chiropratica e osteopatia: i benefici di questi trattamenti infatti non si fermano al livello “meccanico” dei dolori articolari, ma si estendono proprio al buon funzionamento degli organi e della psiche, perché liberare e allineare le articolazioni vuol dire recuperare e preservare il buon funzionamento del sistema nervoso.

Naturalmente, questo causa a molti dolori e fastidi in modo diretto; pochi sanno però che il problema di una “schiena storta” ha conseguenze ben più profonde.

Vi sono anche ricercatori che hanno approfondito in modo straordinario lo studio della colonna vertebrale e del suo ruolo nel determinare (e riflettere) il nostro grado di benessere.

Ad esempio, il medico psicotraumatologo Vincenzo Di Spazio è ideatore della Cronoriflessologia, che individua nella colonna vertebrale una “mappa” dei periodi della vita dell’individuo, sulla quale si imprimono vissuti dolorosi e traumatici nel corso dello sviluppo dell’organismo, come lutti, separazioni, aborti, dissesti finanziari, conflitti familiari. 

Vincenzo Di Spazio

Sulla colonna è quindi possibile leggere il trascorso della persona, come negli “anelli” di un albero leggiamo la sua storia. Ma soprattutto, stimolando opportunamente i punti riflessi lungo la colonna vertebrale, i vissuti negativi possono essere rievocati e risolti.

Naturalmente, tutto questo combacia perfettamente con la visione di molte tradizioni che assegnano un ruolo primario al “pilastro” centrale del corpo, visto in modo fisico ma anche energetico, come nella cosiddetta “Orbita Microcosmica” del Qi Gong taoista, o la tradizione indiana con l’ormai ben noto modello dei Chakra, centri energetici allineati sull’asse centrale dell’organismo.

Se ne può concludere che:

la colonna vertebrale e il sistema nervoso centrale sono il nucleo del sistema corpo-mente, e un progresso in tale area dona necessariamente benefici “a cascata” in tutto il corpo. Il “pilastro centrale” è il punto in cui un intervento ha l’effetto più importante e più “diffusivo”, perché è il sostegno e il crocevia dell’intero organismo.

Di converso, rassegnarti a una colonna deviata o compressa è quasi una garanzia di malessere crescente nel tempo.

Se le fondamenta della tua struttura vitale non sono buone, qualsiasi rimedio avrà un’efficacia parziale, e ogni problema fisico tenderà a degenerare in modo più rapido. Più il corpo invecchia, più tempo passa in una situazione di “fondamenta deboli”, e più i problemi sono liberi di accumularsi dando luogo a sintomi sempre più fastidiosi e invalidanti.

Una colonna compromessa risulta in un invecchiamento più rapido: nota come una persona con la schiena storta, specialmente se è ingobbita, sembra immediatamente più vecchia, “piegata sotto il peso degli anni”. Questo anche perché, generalmente, chi ha problemi di schiena cronici tende ad avere un aspetto “logoro” anche da altri punti di vista, proprio perché le funzionalità normali dell’organismo vengono compromesse.

Naturalmente vale anche il contrario: recuperare l’allineamento corretto significa recuperare vitalità e salute nel corpo e nello spirito.

Le incredibili immagini “prima e dopo la cura” della signora americana Anna Pesce, che nel 2014, all’età di 85 anni, decise di seguire un programma di Yoga sotto la guida dell’insegnante Rachel Jesien.

La condizione ideale della colonna vertebrale è quella in cui le vertebre sono perfettamente allineate, la curvatura è quella naturale; il movimento è libero, la mobilità alta, ma al contempo la colonna è solida e stabile; i muscoli della colonna sono privi di tensione superflua, i tessuti connettivi sono ben irrorati e lubrificati.


Come è possibile ottenere o almeno promuovere questa condizione ideale?

Di norma ci sono due modi, compatibili e in supporto reciproco:

1)

eseguire esercizi e attività libere che rendano o mantengano la colonna forte, mobile e sana, come Yoga, Qi Gong, Feldenkrais e metodi affini

2)

sottoporsi regolarmente a trattamenti specialistici con un ottimo chiropratico o osteopata

  • Il lato positivo di queste pratiche è che - se eseguite correttamente e regolarmente - sono efficaci e generalmente molto piacevoli.
  • Il lato negativo è che non tutti abbiamo il tempo da dedicargli, e nel caso dei trattamenti, l’investimento è notevole (parliamo di anche 4-500 euro per UN solo ciclo di sedute). Inoltre, queste soluzioni non sono permanenti, perché non cambiano il fatto che molti di noi sono obbligati a condurre stili di vita logoranti e/o fare mestieri usuranti (come il cameriere, o il commesso, o l’autista).

Questo significa che, anche avendo il tempo e volendo investire i soldi, dovresti farlo regolarmente. Si rischia quindi di mettersi nell’ottica di “andare dal meccanico” in continuazione perché sei costretto a guidare una macchina fragile (cioè un organismo provato) su strade molto dissestate (cioè gli stili di vita moderni).

Per chi vuole contare su una base solida e permanente, oggi, la soluzione migliore è un’altra:

l’Allineamento Psicosomatico della Colonna.


L’Allineamento Psicosomatico della Colonna è un trattamento davvero unico e per ora poco diffuso in Italia, capace di raddrizzare, allineare e “distendere” la colonna vertebrale in modo permanente e con una sola seduta.

Questo avviene grazie a un’attivazione energetica permanente, simile a un interruttore che viene acceso, e rimane acceso per tutta la vita. L’intervento dell’operatore non è fisico, come per massaggi, chiropratica e osteopatia, ma avviene interamente sul piano energetico, senza contatto fisico, in modo simile ai trattamenti di Reiki o Pranoterapia. 

L’Allineamento è efficace su ogni tipo di curvatura innaturale (lordosi, cifosi, scoliosi); l’effetto è immediatamente visibile e migliora nel tempo, di solito fino al completo recupero dell’allineamento naturale della colonna.

Sì, hai capito bene: con UN’UNICA seduta il trattamento è risolutivo. I benefici diretti e immediati sono quelli che puoi ben immaginare:


  • riduzione o sparizione graduale dei dolori articolari (se legati alla postura, l’appoggio del piede, ecc.)
  • migliore efficacia nei movimenti grazie al recupero della forza strutturale
  • migliore aspetto fisico (sparizione di gobbe, asimmetrie, curvature innaturali)

Ma vi sono anche benefici indiretti e più graduali, dovuti al progressivo ripristino della comunicazione tra organi e cervello: come pensi che ti sentiresti, ad esempio, se dopo anni di schiacciamento dei nervi che collegano il cervello allo stomaco, all’intestino e al fegato questi organi fossero di nuovo liberi di “pensare” e “respirare”? 


Come cambierebbe la tua salute, e il modo in cui vivi il tuo corpo?

E come cambierebbero la tua vita mentale ed emotiva?

Come forse sai, nelle medicine tradizionali - e in particolare quella cinese - gli organi sono spesso associati a funzioni mentali ed aree emozionali; ad esempio, il fegato è associato all’irritazione, la rabbia, il risentimento, invidia e gelosia, possessività, aggressività, ma anche l’intraprendenza, la capacità di farsi valere, di progettare, di innovare, di proiettare la propria volontà nel mondo esterno.

Associazioni simili si vedono per i Chakra, allineati non a caso sull’asse centrale corrispondente alla colonna vertebrale.

Questo è un aspetto a volte meno considerato ma molto importante del trattamento: allineare la colonna non significa solo liberarsi dei fastidi fisici e migliorare l’aspetto, ma anche porre le migliori basi per una guarigione/crescita energetica e psichica su più livelli.

Ad esempio, in seguito all’Allineamento molte persone riscontrano:

  • migliore digestione ed eliminazione
  • respirazione più libera e completa
  • sonno più regolare e riposante
  • migliore lucidità e “durata” mentale
  • migliore resistenza allo stress

Tali miglioramenti pongono a loro volta le basi migliori per la guarigione da patologie correlate, ad esempio allergie, dolori cronici, debolezza del sistema immunitario o problemi cutanei.

230€ con garanzia totale: effetti visibili immediati o il trattamento è GRATIS (unica in Italia)

Parliamo un attimo di SOLDI...

La seduta unica di Allineamento Psicosomatico costa 230€. E rispetto ad altri trattamenti, è un enorme risparmio.

Forse pensi che sia un prezzo alto per un unico trattamento. Ma il punto è proprio questo: è un unico trattamento, perché gli effetti sono immediati e permanenti. Conosci un’altra tecnica in grado di darti gli stessi benefici a un prezzo inferiore?

Fatti due conti: se il prezzo medio di una seduta dal chiropratico o dall’osteopata è di 70€, e il ciclo di sedute proposte è tipicamente di almeno 4-5 sedute, quanto ti costerebbe un ciclo? Anzi: quanto ti costerebbe ricevere cicli di sedute con una frequenza sufficiente a mantenere sempre gli effetti delle cure a dispetto di stili di vita nocivi a cui probabilmente non puoi sottrarti del tutto? 

In più: se fai uso di terapie olistiche/naturali, quanto ti è già costato il fatto di avere capacità rigenerative inibite da una colonna deviata che schiaccia i nervi e “confonde” gli organi? Quanto ti costerà in futuro se scegli di tenerti i problemi alla colonna?

Ripeto: fai i tuoi conti e vedrai facilmente che l’Allineamento Psicosomatico è l’approccio più economico ed efficiente, sia in termini di denaro, sia in termini di tempo e impegno.

“Mi sa di truffa, troppo bello per essere vero”.

Ci sono persone che sono contrarie a questo tipo di trattamenti per partito preso; godono a definirsi “razionali” facendo sfoggio di presunta superiorità intellettuale etichettando chiunque prenda strade meno percorse come “gonzi”, “creduloni” o peggio, quando in realtà, loro stessi aderiscono alle posizioni mainstream in modo fideistico e irrazionale.

Se sei arrivato su questo sito, probabilmente non fai parte di questa categoria di sedicenti “scettici”. In questo caso, quindi, applaudo il tuo scetticismo: proprio noi che accettiamo di addentrarci nel regno delle medicine alternative con mente aperta, infatti, ci esponiamo maggiormente al rischio di abbagli e delusioni, quindi è giusto procedere con cautela.

Io stessa, quando venni per la prima volta in contatto con l’Allineamento - che per di più, nella versione “originale”, si chiamava Allineamento Divino della Colonna - rimasi molto perplessa. Pur avendo lavorato per anni con tecniche energetiche con risultati a volte sorprendenti, stentavo a credere che fosse possibile ottenere un effetto così intenso e soprattutto permanente, addirittura con una sola seduta! 

Nella mia vita precedente (nel senso, prima dei miei 30 anni!) - sono stata una negoziante, e so che quando una cosa sembra troppo bella per essere vera, generalmente non lo è.

D’altra parte, dopo anni di esperimenti sapevo anche che viviamo in un periodo di rapidi cambiamenti e scoperte nel nostro modo di comprendere la natura, il corpo, la mente, e i possibili metodi per influenzarli. Mi rifiutavo, come rifiuto ancora oggi, di escludere a priori un trattamento senza averlo prima provato e verificato l’efficacia personalmente.

Anche scoprire che un trattamento non funziona, infatti, dà una certezza in più, ed è un passo avanti nella ricerca di quello che funziona davvero. Nel caso dell’Allineamento, però, scoprii che il trattamento funzionava eccome, come sperimentai prima su di me, poi vidi in altri, e poi sulle centinaia di clienti per cui l’ho effettuato negli anni.

"Avevo un brutto mal di schiena che dopo l'allineamento è completamente sparito; ma soprattutto ho percepito fin da subito un cambiamento interiore, e la convinzione di poter risolvere i miei problemi."


rosalba S.

Operatrice turistica

Mi sono accostata con molta curiosità ai trattamenti che fai perché ne avevo sentito parlare da altre persone in modo positivo, e volevo provarli su di me per capire meglio.

Avevo già fatto un trattamento simile, ma non specifico per la colonna, utilizzando un macchinario. Aveva agito sulla postura, sulla posizione delle braccia e delle gambe, e devo dire che l’effetto si è mantenuto. Ma interiormente non ho mai sentito alcuna differenza: gli unici benefici sono stati a livello fisico.

Il tuo allineamento è stato diverso, molto più profondo. Ho percepito chiaramente un cambiamento fisico: ancora la sera della seduta, venendo da te avevo un brutto mal di schiena, che dopo l’allineamento è completamente sparito.

Nei giorni successivi ho sentito una maggiore scioltezza, sia nei movimenti quotidiani sia nell’attività fisica vera e propria. Mentre prima avevo spesso la sensazione di avere le gambe pesanti, ora anche quella è sparita. Ancora adesso sento una diffusa leggerezza fisica, una sensazione che dal trattamento a oggi si è mantenuta pienamente.

Ma soprattutto, con l’allineamento ho percepito fin da subito un cambiamento interiore, come una spinta al cambiamento, e la convinzione di poter risolvere i miei problemi. Sicuramente, fare l’allineamento prima dell’ipnosi è stata una mossa azzeccata perché ha permesso all’ipnosi di “penetrare” più a fondo e darmi risultati ancora più forti e duraturi.

Consiglio l’allineamento sia per dare un sostegno di base alla salute (anche psichica), sia anche a chi soffre di dolori fisici.

Per i benefici ottenuti il prezzo è più che giusto!

“Ecco le prove!"

Su molti siti di allineatori troverai le classiche foto della "prova dei piedi": i piedi vengono fotografati con la persona stesa su un lettino prima e dopo la sessione, per dimostrare come le gambe vengano "pareggiate" dopo aver ristabilito il corretto allineamento del bacino.

Anche io verifico questo effetto con i miei clienti, tuttavia non l'ho mai trovata una prova molto convincente per chi si approccia a questa tecnica. Sarebbe facilissimo, infatti, posizionare i piedi della persona nel modo più opportuno per le foto, a prescindere dal reale stato della sua colonna!

Preferisco decisamente la prova prima-e-dopo delle scapole, in cui la persona resta semplicemente in piedi come le viene naturale, e verifichiamo l'altezza relativa delle scapole (e delle spalle).

"C'è stato un cambiamento immediato: la gobba è sparita e cammino senza zoppicare. Se avessi saputo dell’allineamento prima dell’operazione l’avrei fatto immediatamente!"


ANNAFIORE S.

Commessa

Quattro anni fa ho dovuto affrontare una impegnativa operazione alla schiena a causa di una forte scoliosi che mi stava impedendo i movimenti. L’operazione è quella che viene chiamata “stabilizzazione della colonna”: mi hanno immobilizzato le vertebre da T3 a L4 con due barre in titanio e 19 bulloni che sono stati inseriti nelle vertebre.

Nonostante l’intervento, continuavo ad avere difficoltà e dolori, alcuni creati proprio dall’operazione e dalla struttura di titanio che mi avevano inserito. Ma soprattutto, mi era rimasto un dislivello tra una gamba e l’altra che mi rendeva zoppicante.

Prima dell’Allineamento Psicosomatico avevo fatto una pratica simile, che forse sarà stata utile, ma dalla quale non avevo sentito grandi miglioramenti.

Quando abbiamo fatto l’allineamento, subito il dislivello si è pareggiato ed è rimasto così per parecchio tempo.
Poi però, a causa della struttura metallica che blocca la colonna, è un pò ritornato, anche se non più come prima.

Nella parte operata non avevo più la mobilità, facevo persino fatica a girare la testa (soprattutto in auto ero costretta a utilizzare solo gli specchietti per vedere ai lati), e la schiena era tutta rigida.

Con l’allineamento c’è stato un cambiamento immediato, anche se bloccato dalle barre che legano e immobilizzano la colonna: sento che potrebbe fare ulteriori cambiamenti, ma sono impediti.
Se avessi saputo dell’allineamento prima dell’operazione l’avrei fatto immediatamente!

Gli effetti più evidenti che ho avuto sono stati un’energia pazzesca, una riduzione netta del dolore e una sensazione di mobilità maggiore. Dalla seduta mi muovo con molta più scioltezza.
A livello delle scapole ho sempre avuto la sensazione come se fossero state tirate troppo, come se avessero ricucito tirando troppo i muscoli tirandomi la scapole all’interno: questa sensazione è sparita e mi sento le scapole più libere. Nella parte del collo posteriormente mi vedevo una leggera gobba che dopo l’allineamento è sparita. L’andatura è più sicura e meno claudicante.

Le persone intorno a me hanno visto il cambiamento: più spedita, più dritta, camminata più liscia senza zoppicare.

I dolori ci sono ancora, ma io penso che dipendano dai ferri.

Consiglierei l’allineamento a tutti, perché se ha avuto effetto su di me, figuriamoci su una persona con la colonna libera! Ho visto le persone a cui ho consigliato di farlo: dopo l’allineamento, hanno avuto cambiamenti incredibili. Anche mia sorella ha fatto un cambiamento pazzesco a livello fisico.

Da dove ha origine e come funziona l’Allineamento?

La pratica dell’Allineamento è basata sugli insegnamenti di Anne Hübner, una sedicente “guaritrice spirituale” che da più di 20 anni guida una scuola di trattamenti energetici nel suo paese d’origine, la Germania.

Il termine originale è Geistige-Wirbelsäulen-Aufrichtung, che significa letteralmente “Raddrizzamento spirituale della colonna vertebrale”, ma viene solitamente tradotto come “Allineamento Divino della Colonna”.

Il “divino” è dovuto al fatto che Anne Hübner dichiara di essere tramite di un’energia di origine “divina”, che lei può attivare in ogni individuo e di cui può trasmettere l’abilità ad altri praticanti di medicina energetica.

Anne Hübner esegue un trattamento durante un corso di Allineamento.

Come puoi immaginare, l’origine a dir poco nebulosa della tecnica, l’aura di venerazione che circonda questo personaggio, e la retorica misticheggiante dei suoi seguaci mi avrebbero subito demotivata, ma un amico mi invitò a un corso in cui veniva dimostrata e trasmessa la tecnica. 

Come oggi, già allora ero aperta a sperimentare qualsiasi metodo, quindi accettai con piacere di prendere parte al corso, senza ancora sapere di cosa si trattasse esattamente. Durante ebbi ripetute occasioni di constatare l’efficacia dell’Allineamento. Solo dopo mi resi conto di quanto assurda e privo di fondamento potesse sembrare la tecnica a occhi esterni…ma ormai era fatta: avevo verificato in prima persona l’efficacia su me stessa e su altri.

Questo è quello che penso oggi: dire che gli effetti dell’Allineamento - spesso quasi incredibili - sono dovuti a un’energia “divina” che ai piani alti del cosmo hanno deciso di rivelare tramite una specifica persona significa per me dire “non sappiamo davvero come funzioni”, ed è l’unica risposta onesta che posso dare a chi me lo chiede.

D’altra parte, mi piace far notare che la maggior parte di noi non saprebbe minimamente spiegare come funzioni l’illuminazione elettrica, o il motore della macchina, per non parlare di internet e telefoni cellulari, eppure ne facciamo uso quotidiano senza porci grandi domande a riguardo. Aiuta secondo me il fatto che ci siano dietro processi di ricerca e progettazione strutturati, diffusi e ripetibili, e che nessuno rivendichi un’origine “divina” dei fenomeni naturali su cui si basano queste tecnologie :-)

Una fedele che  gioca con il suo Scatolino delle Meraviglie; solo i divini Tecnosaggi possono creare gli Scatolini grazie ai loro magici poteri.

Ovviamente, il fatto di non saperci (ancora!) spiegare chiaramente un fenomeno non ci impedisce di utilizzarlo a nostro beneficio: l’Allineamento può sembrare una tecnica improbabile, ma vorrei sapere quale praticante di Qi Gong o Pranayama sia in grado di dare una spiegazione delle forze utilizzate nel suo metodo in termini che soddisfino i criteri della scienza moderna!

Inoltre, esistono già ricercatori che ne indagano la natura e le possibili applicazioni con approccio più scientifico, in particolare il nostro Daniele Gullà che proprio con Anne Hübner ha realizzato questo video:

In sintesi:

non credo esista ancora una spiegazione chiara e soddisfacente per gli effetti che riscontriamo in chi riceve l’Allineamento, non in termini scientifici, ma questo non significa che sia un effetto “sovrannaturale”, non significa che non avremo MAI un’idea più chiara di come funzioni, e soprattutto, questo non mi impedisce di utilizzarlo con successo a beneficio dei miei clienti. 

Ecco un caso interessante in cui l'allineamento ha catalizzato cambiamenti interiori ancora più intensi di quelli fisici:

Sono riuscita a perdonare i miei familiari, ed è una liberazione interiore che mi fa sentire talmente leggera che pensavo addirittura di aver perso peso.


Giovanna C.

Impiegata

Vivo una situazione familiare molto pesante, e anche il lavoro non mi dà nessuna soddisfazione. Negli anni, le preoccupazioni mi hanno fatta ammalare di fibromialgia.

Mi sono subito fidata di te perchè mi sei stata raccomandata dal mio osteopata di fiducia.
Non sapevo cosa avremmo fatto, e non sono per niente una persona tranquilla, anzi, sono sempre stata piena di ansie…ma con te ho sentito subito una sensazione di tranquillità e di pace, che mi ha accompagnata da allora.

Da tanto tempo frequento terapeuti nel mondo olistico e avevo fatto già dei trattamenti con i chakra, ma molto diversi da quello che mi hai fatto tu.
Dopo l’allineamento e nelle settimane successive mi sono sentita veramente bene, più libera. La prima cosa che ho notato è che, nonostante io di solito facessi fatica a esprimermi, ho incominciato a trovare le parole e i termini giusti per parlare. Sono arrivata a esprimermi e a spiegarmi in modo fluido.

Gli oli essenziali che hai usato durante il trattamento e che mi hai dato per i giorni dopo hanno avuto un effetto straordinario anche sui dolori fisici alla spalla e al collo, che sono spariti del tutto.
Ho sentito anche un senso di “svuotamento”, di alleggerimento che è continuato anche nelle settimane successive. Sono riuscita a perdonare i miei familiari, ed è una liberazione interiore che mi fa sentire talmente leggera che pensavo addirittura di aver perso peso.

Nei rapporti conflittuali, adesso riesco a farmi valere e a dire ciò che mi sento di dire invece di mandare tutto giù come facevo prima e subire gli altri.

La cosa bella è che non ti ho dovuto spiegare tutto di me, tu sapevi già cosa fare e come fare.

Il consiglio che voglio dare a chi vorrebbe venire è di arrivare da te senza porsi limiti, di lasciarsi condurre liberamente con apertura, e accettare quello che arriva in modo da far funzionare il trattamento al meglio.
Apritevi pure con il cuore e l’anima, e Arianna vi aiuterà a raggiungere il risultato desiderato.

Arianna Lorenzini

La mia è una storia di trasformazione, scoperta e liberazione: dalle catene di una vita di “normale disperazione”, in cui gli schemi familiari ti soffocano ogni giorno un po’ di più, a una vita in cui l’esistenza stessa ti dà gioia e soddisfazione.

Da circa 20 anni mi occupo di discipline olistiche, e da quasi 10 offro i miei servizi al pubblico. Negli anni ho seguito decine di corsi nelle più diverse tecniche di cura olistiche e naturali e di crescita personale, tra cui:

  • I corsi del C.R.E.S.S. di Roberto Zamperini, che mi hanno dato delle basi solide di percezioni e utilizzo delle energie sottili
  • I corsi di Riequilibrio Quantico Integrato, che hanno ampliato le mie conoscenze e mi hanno permesso di sperimentare le mie abilità
  • I corsi di Reiki fino al Master e di Psicodinamica sotto la guida di Diana Regazzoni
  • Corso per diventare Allineatore della Colonna (che in realtà si chiama Corso di Guarigione Spirituale) fatto con il discepolo diretto di Anne Hübner, Lothar Gunter 

Mi ha sempre appassionata la ricerca delle tecniche con gli effetti più rapidi e decisivi, e dopo un lungo processo di scrematura, sono arrivata a focalizzarmi sull’ipnosi e l’Allineamento Psicosomatico, che è in parte una mia creazione.
Per sostenere i miei clienti nel loro progresso, e secondo necessità, uso spesso altre tecniche energetiche, come pure il detox ionico e l’aromaterapia.

La mia missione è aiutare chi ancora vive oppresso dai fardelli di una vita difficile a ritrovare leggerezza, vitalità e motivazione.

Non tutti i trattamenti di Allineamento che trovi in rete sono uguali!

Se cerchi operatori che mettono l’accento sull’origine “divina” degli effetti di allineamento e che vivono la loro pratica in modo fideistico, improntandola tutta alla ricerca “spirituale”, troverai facilmente quello che cerchi.

Troverai anche operatori che offrono trattamenti collettivi e aperti al pubblico, in cui decine di persone vengono allineate nell’arco di un pomeriggio, in una sorta di esibizione o dimostrazione dei “poteri magici” dell’operatore. 

Questo tipo di trattamento può benissimo essere efficace: la stessa Anne Hübner opera su più persone in compresenza durante i suoi corsi.

Personalmente trovo però che un trattamento di questo tipo non dia gli effetti migliori.

L’allineamento della colonna avviene comunque in modo completo, è vero; ma i benefici che ne derivano non riescono a esplicarsi del tutto.

Il livello spirituale e quello fisico, infatti, sono ai due estremi dello spettro energetico umano; attivare l’energia di allineamento senza seguire la persona più da vicino la abbandona a gestire da sola tutti gli sviluppi che l’Allineamento smuove sul piano psichico ed emozionale.

In particolare:

anche quando la colonna viene perfettamente allineata, trasformando visibilmente la postura e l’aspetto della persona - questo NON porta necessariamente alla cessazione dei dolori spesso associati a tali problemi. Il dolore, infatti, non è un fenomeno prettamente meccanico, ma è strettamente legato ai nostri vissuti negativi e gli shock emotivi ad essi legati.

Se tali vissuti e schemi energetici vengono lasciati inalterati, è molto probabile che la persona si ritrovi con una schiena dritta e molto più sana…ma ancora dolorante, nel corpo e nell’anima!

Per evitare questo rischio e facilitare la persona nel recupero, ho esteso il trattamento in modo da includere il livello psichico ed emozionale. In particolare, svolgo un lavoro approfondito sul sistema dei Chakra grazie anche agli strumenti dell’aromaterapia.

Ecco perché nella mia pratica non parlo di “Allineamento Divino della Colonna”, ma di “Allineamento Psicosomatico della Colonna”.

Nella mia esperienza, integrare il trattamento originale di Anne Hübner con tecniche energetiche più tradizionali permette di ottenere un recupero più rapido, più profondo e più completo.

Grazie a queste integrazioni, i benefici dell’Allineamento Psicosomatico si allargano oltre il livello fisico e toccano quello emozionale e spirituale. 

Chi ha una sua pratica spirituale o di crescita personale (ad esempio meditazione, autoipnosi, training autogeno eccetera) nota spesso un progressivo miglioramento dopo l’Allineamento. Quasi tutti notano ben presto una sensazione di “rinascita”, che - secondo me - è più precisamente una riconnessione al proprio potenziale originario: gradualmente, cominci a sentirti come una parte di te ha sempre sentito che avresti dovuto essere. Se ti è mai capitato di sentirti una versione debole e "deforme" di te stesso, l’Allineamento può portare a emergere la tua più vera e più forte identità.

L’Allineamento Psicosomatico è l’ideale primo passo in un percorso di guarigione, e non è mai troppo presto!


Se hai intrapreso o intendi intraprendere un percorso di terapie olistiche o di crescita personale, e sei attratto dall’Allineamento, il mio consiglio dopo anni di pratica è: non aspettare!

L’Allineamento rappresenta il primo passo ideale per ristabilire o rafforzare la tua salute fisica e mentale, perché:

1)

l’effetto è permanente, e prima lo fai, più a lungo godrai di una colonna sana, libera da blocchi, storture e dolori (una vera rarità al giorno d’oggi!)

2)

fintanto che rimandi, è probabile che le terapie olistiche e i percorsi di crescita personali ti diano benefici inferiori a quelli potenziali; questo significa che saranno più lenti e meno efficaci, pur costandoti ugualmente denaro, tempo e impegno. Con l’Allineamento, sgombri la via alla reale efficacia di molti altri approcci, che ti daranno finalmente i benefici sperati.

Una garanzia unica in Italia: trasformazione evidente o trattamento GRATIS.


Data la natura non-convenzionale del trattamento, può sorgere il dubbio che si tratti di una truffa che fa leva sulla suggestione, o quanto meno che i benefici siano inferiori a quelli dichiarati. Conosco bene questa posizione, perché inizialmente era anche la mia.


Se leggere delle esperienze di chi ha già ricevuto il trattamento non basta a rassicurarti, sappi che sono la prima ed unica operatrice di Allineamento in Italia ad offrire una garanzia totale: se dopo aver ricevuto l’Allineamento non dovessi riscontrare immediatamente effetti evidenti, non ti chiederò di pagarmi la seduta.

Perché offro questa garanzia?

1.

Dopo anni di pratica so che i miei clienti possono facilmente constatare gli effetti immediati dei miei trattamenti, che anzi sono spesso più intensi di quanto si aspettassero.

2.

Nel caso ipotetico (in quanto mai verificatosi finora) che il trattamento non avesse effetto, preferirei comunque fare una seduta gratuita che avere un cliente deluso.

Ho passato tre giorni a guardarmi allo specchio dicendo “ma è la mia schiena o non lo è?” A livello fisico è stata una trasformazione veramente lampante.


Laura c.

Infermiera

Fin da adolescente - o anche prima, non ricordo - mi portavo dietro l’atteggiamento degli omeri in avanti, e di conseguenza una brutta “gobba”, che nel tempo si era andata accentuando.

Questa dell’allineamento è una tecnica strana che non avevo mai sentito, ma conoscevo già Arianna e sapevo che è una persona molto coscienziosa e professionale, quindi ho deciso di provare.

Durante il trattamento non ho sentito niente di particolare, se non dei formicolii nelle gambe e nell’addome, abbastanza piacevoli. Subito dopo il trattamento però ho notato un netto miglioramento sia della postura delle spalle, sia di conseguenza della colonna vertebrale.

Ho passato i tre giorni seguenti a guardarmi allo specchio ogni ora dicendo “ma è la mia schiena o non lo è?” A livello fisico è stata una trasformazione veramente lampante.

E poi ho visto vari cambiamenti ad altri livelli, in particolare più sicurezza di me e più apertura. Penso che l’atteggiamento “in chiusura” delle spalle in avanti mi portasse anche una chiusura emozionale…

Domande frequenti

Quanto tempo occorre per vedere gli effetti?

Gli effetti sulla curva della colonna - e di conseguenza la postura, l’allineamento del bacino, l’appoggio dei piedi, eccetera - sono immediati e ben visibili già alla fine della seduta.

Gli effetti derivanti dal fatto che i nervi sono ora più liberi di trasmettere - che si manifestano sia nel corpo, sia nella mente - si vedranno più gradualmente, nell’arco di settimane o mesi, a seconda della tua condizione di partenza.

Quanto durano gli effetti del trattamento?

Gli effetti dell’allineamento della colonna sono permanenti; una volta attivata, l’energia dell’allineamento non viene più disattivata da alcun vissuto o abitudine. La colonna resterà sempre ben allineata, a meno che non sopraggiungano gravi traumi meccanici (come incidenti stradali, cadute ecc.).

Gli effetti della riattivazione/allineamento dei chakra, invece, durano fino a che gli eventi o il nostro stile di vita non causano nuovi blocchi. Questa parte del trattamento può essere ripetuta quando ne senti il bisogno.

È possibile ripetere il trattamento in caso di bisogno?

A meno di casi molto rari e particolari (come deformazioni congenite) non vi sarà alcun bisogno di ripetere l’allineamento, perché il trattamento funziona come l’accensione di un interruttore: l’attivazione non è graduale e parziale, ma immediata e completa. Per quanto riguarda la parte di allineamento della colonna vertebrale, gli effetti sono immediati e permanenti.

Tuttavia, gli effetti dell’allineamento dei Chakra possono scemare nel tempo, e può avere senso, se la persona ne sente il bisogno, ripetere quella parte del trattamento per sostenerla al meglio nel suo progresso, ad esempio in un periodo particolarmente impegnativo.

Si fa davvero sempre una volta sola?

L’attivazione è sempre e solo singola. Vi sono tuttavia casi in cui la persona versa in condizioni così difficili (impianti metallici, malformazioni gravi, malattie genetiche o fortemente debilitanti) per cui una seduta può non bastare per ottenere l’attivazione.

Nella stragrande maggioranza dei casi, l’attivazione avviene alla prima seduta.

È davvero efficace per tutti?

Questo non posso dirlo con certezza; quello che invece posso dire è che non ho mai avuto un caso in cui non abbia funzionato, ed è per questo che sono molto serena nell’offrire la mia garanzia (unica in Italia): se tu non dovessi vedere effetti chiari e immediati, non ti chiederò il pagamento della seduta.

Se ho il tale o il tal’altro problema legato al malfunzionamento degli organi, l’Allineamento rappresenta una valida alternativa alle cure della medicina convenzionale?

Contrariamente a quanto lasciano irresponsabilmente intendere certi allineatori, va detto chiaramente che l’Allineamento NON è una cura miracolosa, NON è una panacea, e NON può sostituire le cure convenzionali.

È vero però che una colonna ben allineata, che liberi la funzionalità dei nervi e il collegamento tra organi e cervello, fa una differenza enorme nel modo in cui l’organismo risponde alle cure. In caso di patologie già sviluppate, quindi, l’Allineamento può dare un decisivo sostegno alle cure convenzionali. 

Nel caso di un organismo giovane e/o relativamente sano, l’Allineamento è un’ottima misura preventiva, perché mantenere la piena funzionalità del collegamento organi-cervello ridurrà molto le probabilità che insorgano patologie, e ne renderà più facile la cura qualora si presentino.

Quanto dura la seduta?

Normalmente un’ora, ma a seconda delle problematiche che emergono può durare fino a un’ora e mezza.

Tutti gli altri parlano di “Allineamento Divino della Colonna”; perché tu no?

La pratica dell’Allineamento è basata sulle ricerche e gli insegnamenti di Anne Hübner, che da più di 20 anni guida una scuola di trattamenti energetici nel suo paese d’origine, la Germania. Anne Hübner dichiara di essere in contatto con entità angeliche e di farsi tramite di un’energia di origine “divina”, che lei può attivare in ogni individuo e di cui può trasmettere l’abilità ad altri praticanti di medicina energetica. 

Il termine originale è Geistige-Wirbelsäulen-Aufrichtung, che significa letteralmente “Raddrizzamento spirituale della colonna vertebrale”, ma viene solitamente tradotto come “Allineamento Divino della Colonna”.

Definisco il mio trattamento “Allineamento Psicosomatico della Colonna” per due motivi:

1) non attribuisco a questo fenomeno un’origine “sovrannaturale”, non sono i contatto con entità angeliche o simili, e non mi considero una specie di santa, ma solo una persona che ha sviluppato un’abilità naturale presente (seppur latente) in ognuno.

2) mentre l’Allineamento praticato secondo la scuola di Hübner agisce sul piano spirituale e fisico, io integro la pratica con tecniche energetiche che facilitano e velocizzano il recupero/progresso anche sul piano emotivo, in particolare agevolando la cessazione del dolore fisico legato a vissuti negativi.

Dove si svolgono le sedute? È possibile avere la propria seduta a domicilio?

Le sedute si svolgono nel mio studio di Lecco oppure in uno studio di Varese.

In casi eccezionali (ove ad esempio la persona sia costretta a letto) posso effettuare una seduta a domicilio.

Se vi è un gruppo di almeno 4-5 persone che richiedono l’Allineamento, posso spostarmi in tutto il Nord Italia. Contattami per maggiori informazioni.

Perché costa più cara della seduta di altri allineatori?

Una tipica seduta di “Allineamento Divino della Colonna” ha una durata di circa mezz’ora, incluso un trattamento di Reiki che viene solitamente aggiunto all’attivazione. 

Una seduta di Allineamento Psicosomatico può durare anche un’ora e mezza, perché il trattamento è molto più approfondito e tocca più livelli della persona.

Nell’Allineamento come è più comunemente praticato, il raddrizzamento della colonna avviene comunque in modo completo, è vero; ma l’esperienza mi ha insegnato che i potenziali benefici non riescono a esplicarsi del tutto.

Il livello spirituale e quello fisico, infatti, sono ai due estremi dello spettro energetico umano; attivare l’energia di allineamento senza seguire la persona più da vicino la abbandona a gestire da sola tutti gli sviluppi che l’allineamento smuove sul piano psichico ed emozionale. 

In particolare, anche quando la colonna viene perfettamente allineata, trasformando visibilmente la postura e l’aspetto della persona - questo NON porta necessariamente alla cessazione dei dolori spesso associati a tali problemi. Il dolore, infatti, non è un fenomeno prettamente meccanico, ma è strettamente legato ai nostri vissuti negativi e gli shock emotivi ad essi legati.

Se tali vissuti e schemi energetici vengono lasciati inalterati, è molto probabile che la persona si ritrovi con una schiena dritta e molto più sana…ma ancora dolorante, nel corpo e nell’anima!

Per evitare questo rischio e facilitare la persona nel recupero, ho esteso il trattamento in modo da includere il livello psichico ed emozionale. In particolare, svolgo un lavoro approfondito sul sistema dei chakra grazie anche agli strumenti dell’aromaterapia.

Ecco perché nella mia pratica non parlo di “Allineamento Divino della Colonna”, ma di “Allineamento Psicosomatico della Colonna”.

Da dove viene la tecnica? Su cosa si basa?

La pratica dell’Allineamento è basata sulle ricerche e gli insegnamenti di Anne Hübner, che da più di 20 anni guida una scuola di trattamenti energetici nel suo paese d’origine, la Germania. Anne Hübner dichiara di essere in contatto con entità angeliche e di farsi tramite di un’energia di origine “divina”, che lei può attivare in ogni individuo e di cui può trasmettere l’abilità ad altri praticanti di medicina energetica.

Personalmente non mi trovo in linea con la visione “mistica” di questi fenomeni, che considero perfettamente naturali, come il campo magnetico o l’energia elettrica. 

Allo stesso tempo, riconosco la grande efficacia dei trattamenti di Anne Hübner e dei suoi allievi, quindi ho fatto dell’Allineamento uno dei capisaldi della mia pratica.

L’Allineamento Psicosomatico della Colonna è più di un trattamento olistico: è la chiave per dare alla tua salute fondamenta solide e permanenti.


  • Liberati subito e per sempre di curve usuranti, dolorose e antiestetiche nella colonna, degli squilibri nel bacino, nell’altezza delle spalle, nell’appoggio dei piedi, e di tutti i dolori e i fastidi da essi causati.
  • Ma soprattutto: riattiva finalmente il vero potenziale di guarigione e progresso del tuo organismo - corpo, anima e spirito. Ogni altro approccio olistico - se è valido in sé - può avere benefici più rapidi e profondi dopo l’Allineamento.

Una seduta costa 230€: molto meno di qualsiasi approccio convenzionale a parità di effetti.

Ricorda la GARANZIA: effetti immediati ed evidenti o la seduta è GRATIS.

Parliamone!

Se hai altre domande a cui desideri dare risposta prima di richiedere una seduta, puoi sempre scrivermi dalla mia pagina dei contatti. Sarò felice di chiarire tutti i tuoi dubbi affinché tu possa entrare nell’esperienza con totale serenità e fiducia.

DISCLAIMER

L’idea non è di indurre delle suggestioni che vanno “scaricandosi” nel tempo, ma di mostrare all’inconscio la possibilità di adottare di soluzioni più vantaggiose a certi problemi. Una volta che l’inconscio ha formulato le nuove soluzioni, l’effetto è permanente, e i risultati crescono nel tempo via via che la nuova soluzione si propaga nei vari ambiti della vita.